Insegnanti Danza

  1. Daniele Cervino
  2. Elisa D’Amico
  3. Elisabetta Fiorini
  4. Flora Tomei
  5. Giampaolo Antoni
  6. Luca Lupi
  7. Mara Sardi
  8. Sara Serra
  9. Sara Vannelli

Daniele Cervino - Daniele Cervino, nasce a Pescia. Inizia i suoi studi presso la scuola Artefact di Montecatini Terme, si avvicina alla cultura hip - hop con Arianna Benedetti e approfondisce e si perfeziona anche nelle altre tecniche di danza presso il Balletto di Toscana diretto da Cristina Bozzolini. All’interno della scuola si perfeziona con Ivan Mattioli (New Style) e Domenica Barra (Locking) e segue stage internazionali con Gas Bumberry (attualmente docente IDA), Sara Berardi (compagnia Hopen CD Work), Poppin'Pete e Suga Pop (fondatori del gruppo Elettric boogaloos), Omid Ighani e Marisa Ragazzo (fondatori scuola nazionale hip hop cruisin'), Vova (vincitore 2004-05-06 concorso hip hop jesolo), P-lock e Mike (vincitori locking e popping Juste Debout 2006). Entra nella compagnia di hip-hop del Balletto di Toscana BDT Crew. Attualmente è docente responsabile della sezione hip-hop della Scuola del Balletto di Toscana e partecipa a tutti i contest nazionali di old school e new school. Insegna hip – hop a Fuoricentro dal 2007, tenendo due livelli uno per bambini dai 7 anni ed uno per adolescenti dai 12 anni.

Elisa D’Amico - Elisa D’Amico inizia gli studi di danza classica nel 1995 presso il “Centro Studi Danza” di Lastra a Signa (Fi) sotto la guida di Flavia Sparapani e Romina Pidone. Proseguendo poi trasferitasi a Lucca nella scuola Fuorcentro Danza sotto la guida di Elisabetta Fiorini, dove inizia a studiare anche la danza jazz e contemporanea, sceglie di continuare gli studi di danza seguendo i corsi pre professionali dando l’esame di Intermediate della Royal Academy of Dance di Londra. Continua la formazione classica con Elisabetta Fiorini, Gregory Gage e Bruce Michelson, la formazione modern e contemporanea con Dominique Bulgin, Stefanie Nelson , Marina Domaschi e Serena Picchi. Prende parte a numerosi stage con Pascal Couillaud, Stephen Pelton, Pete Purdy, Sabrina Vitangeli, Gianluca Girolami, Arianna Benedetti, Kate Shapetowska, Fiorenza D’Alessandro. Partecipa a numerosi summer stages dell’Impulstanz di Vienna a partire dal 2005, seguendo lezioni di tecnica Limon con Risa Steimberg, di modern-jazz con Bruce Taylor, di Flight basics, Axis syllabus con Frey Faust e di tecnica modern con Joe Alegado . Nel settembre 2008 partecipa al progetto “Schegge di danza 2008 - Miniature pucciniane” prendendo parte a due coreografie create da Luisa Lazzaro (Londra) e Stefanie Nelson (New York). Insegna modern – jazz a Fuoricentro ai gruppi dei bambini ed è assistente di Serena Picchi.

Elisabetta Fiorini - Elisabetta Fiorini, nasce a Roma dove studia contemporaneamente musica e danza. Dopo essersi diplomata in pianoforte sotto la guida di Konstantin Bogino ed aver seguito i corsi professionali di danza presso il Balletto di Roma con Franca Bartolomei e Paola Jorio, inizia un periodo intenso di attività concertistica privilegiando il repertorio cameristico, in seguito conseguirà l’abilitazione per l’insegnamento dell’educazione musicale nelle scuole medie di primo e secondo livello e il diploma di maturità superiore. La sua formazione in danza classica e contemporanea prosegue frequentando stage e corsi con i maestri Birgitte Cullberg, Jadwiga Antony, Anne-Marie Porras, Malou Airodou, Joe Alegado Nel 1984 inizia ad insegnare danza nel comune di Lucca e nel 1994 si diploma alla Royal Academy of Dancing di Londra ed ottiene il teacher certificate della RAD che le permette di preparare e presentare i suoi allievi agli esami della Royal Academy. Dopo diversi anni di organizzazione di eventi artistici : danza , musica e teatro con l’Associazione Amici delle Arti, di cui è socia dal 1990, fonda assieme ad Angelo Biondi lo spazio culturale “Fuoricentro Spazio Danza Teatro e Musica” dove oltre all’attività di direttore artistico è insegnante nei corsi di danza classica. Consegue il diploma di danza educatore nel 2003 presso la scuola Mousikè di Bologna e collabora con il Teatro stabile del Veneto, i circuiti teatrali regionali del Lazio ATCL e del Veneto ARTEVEN, alcune scuole del comune di Lucca e l’IRRE Toscana per progetti di danza educativa in qualità di docente esterno. Dal 2006 è docente in ruolo di pianoforte presso le scuole medie del comune di Lucca.

Flora Tomei - Flora Tomei, inizia lo studio della danza classica sotto la guida di Elisabetta Fiorini sostenendo sempre con ottime votazioni gli esami della Royal Academy of Dancing di Londra. Partecipa a vari corsi di formazione di danza classica, contemporanea e jazz. Tra i principali: Bolzano Danza , Campo Tures, Balletto di Roma , con gli insegnanti F. Freeman, Gillian Antony, A.M. Porras, P. Irving, Franca Bartolomei, Anna Maria Prina e Debra Wayne, M. Abbondanza,A. Bretoni, Larrio Ekson e Francesca Bertolli Nel Maggio ’97 con la compagnia di teatro e danza “Il Gatto Murr” partecipa al concorso coreografico di Castiglioncello, ed in qualità di ballerina alle opere “La Traviata” (Stagione lirica ’96) e “La Rondine “ (Stagione lirica ’97) allestite al Teatro del Giglio di Lucca. Interessata all’insegnamento della danza classica e della danza creativa, insegna presso la scuola Spazio Danza - Fuoricentro di Lucca dal 1998 ai corsi dei bambini "Propedeutica alla Danza (3-5 anni)" e dal 1° al 5° grado della Royal Academy, preparando i giovani allievi agli esami della Royal Academy e creando con i suoi gruppi fresche e divertenti coreografie per i saggi della scuola. Contemporaneamente allo studio della danza, ha conseguito la maturità magistrale ad indirizzo psico pedagogico e frequenta la facoltà di Scienze dell’Educazione presso l’Università di Firenze. E’ insegnante di ruolo nella scuola elementare di Valdottavo (Lucca).

Giampaolo Antoni -

Inizia l’attività di Tango Argentino nel 1995. Nel 1996  istituisce insieme con altri cinque membri l’associazione ORANGO-TANGO, a Pisa, (prima associazione tanghera della Toscana) per la diffusione e lo studio del Tango Argentino, come danza e come cultura. Comincia l’attività didattica nel 1997 e contemporaneamente, lo studio del Tango come danza e come cultura con i seguenti maestri argentini: Osvaldo Zotto e Lorena Ermocida, Alejandro Equino, Gabriel Angio e Natalia Games, Gustavo Russo e Alessandra Mantignan, Adrian Aragon e Erica Baglio, Gustavo Naveira e Giselle Anne, Ernesto Carmona, Alejandro Sanguineti, Esteban Moreno e Claudia Codega, Chico Mariano Fromboli, Sebastian Arce e Mariana Montes.

Svolge attività didattica presso le seguenti scuole di danza: Danzarte, Carrara -Jux Tap, Sarzana (SP) - Etoile, Pisa - Nagual, Pisa - Fuoricentro, Lucca – Ass. Ixnous Livorno e fa parte dell’equipe che organizza il festival internazionale di Tango Argentino “Tangoworld” dall’anno 2000. Nel 1999 ha curato la coreografia di Tango per l’opera “Boheme” G.Puccini, regia Aldo Tarabella.

Luca Lupi -

Mara Sardi -

Nasce a Livorno, dove nel 1993 inizia lo studio della danza moderna e classica.Nel '98 viene scelta con audizione per danzare all’interno della manifestazione organizzata dal Comune di Livorno “Effetto Venezia”, sotto la direzione artistica del regista Michelangelo Ricci.Successivamente approfondisce lo studio della danza moderna con Rosanna Brocanello (direttrice artistica della Compagnia Opus Ballet) presso il "Florence Dance Center" a Firenze e sperimenta lo studio dello stile Graham con Deanna Losi a Livorno.Durante uno spettacolo viene notata da Arianna Benedetti, già direttrice e coreografa della "Compagnia Antitesi" della quale entra a far parte partecipando a numerosi concorsi e rassegne in tutta Italia.Contemporaneamente all'attività di danzatrice, comincia quella di insegnante e coreografa ed intraprende lo studio dell'Hip Hop con la stessa Benedetti e, in seguito, con Luca Lupi.Nel 2002 Arianna Benedetti fonda la scuola Centro Danza Antitesi di cui Mara Sardi è coordinatrice e docente dal 2003 al 2010.Nel 2003 è assistente di Arianna Benedetti durante le lezioni di modern per il corso di formazione professionale presso la scuola "Balletto di Toscana" di Firenze, diretta da Cristina Bozzolini, ed anche nelle lezioni che la stessa Benedetti tiene per la Compagnia "Notre Dame de Paris" di Riccardo Cocciante. Tra il 2003 ed il 2008 si dedica intensamente alla professione di insegnante, portando i propri allievi a numerose rassegne e stages in tutta Italia, senza tralasciare, però, l’attività di danzatrice all’interno del Gruppo Antitesi, che nel frattempo svolge, sotto la direzione di Arianna Benedetti (attualmente coordinatrice e docente presso la Scuola Balletto di Toscana di Cristina Bozzolini e coreografa della Compagnia junior Balletto di Toscana), un lavoro di contaminazione tra il modern, il contemporaneo, l’hip hop e la break dance.Nella stagione 2007/2008, oltre ad insegnare danza a bambini e adolescenti tiene un corso di “sperimentazione del movimento” dove lavora molto sulle improvvisazioni. Nello stesso periodo crea insieme ad altri insegnanti della scuola (Serena Picchi, Luca Lupi, Daniele Monticelli) un lavoro ispirato alla vita e l’arte del pittore Edvard Munch, sotto la regia di Arianna Benedetti e Edoardo Bacchelli (membro della Compagnia Teatrale Ars Nova). Tra il 2009 e il 2010 tre suoi allievi ricevono una borsa di studio all’audizione per entrare nella Scuola del Balletto di Toscana e uno di loro entra nella Compagnia junior Balletto di Toscana. Attualmente insegna in diverse scuole della Toscana ed è assistente di Arianna Benedetti nel progetto sperimentale della Compagnia "Antitesi ensamble BdT" creata dalla stessa Benedetti con Cristina Bozzolini del Balletto di Toscana. Dal 2010 è anche docente presso la Scuola di Danza e Teatro“Fuoricentro” di Lucca, diretta da Elisabetta Fiorini. 

.

Sara Serra - Sara Serra nasce a Barga nel 1983, inizia a studiare danza classica con Elisabetta Fiorini all’età di 6 anni nella piccola scuola di Valdottavo (Lu). Con l’apertura di Fuoricentro si reca a Lucca, dove inizia a frequentare corsi di danza classica giornalieri, affiancati da periodi di stage di tecnica moderna e contemporanea. Si perfeziona anno dopo anno con Alessia Lera, insegnante di repertorio classico, Dominique Bulgin, tecnica contemporanea e Pilates e Marina Domaschi, modern jazz (Balletto di Roma). Sostiene gli esami R.A.D ottenendo sempre votazioni alte. Nel 1999 si reca a Vienna e frequenta i corsi del Festival Impulstanz dove conosce Simon Dow, tecnica classica e Bruce Taylor, modern jazz e successivamente Pascal Couillaud. Poi all’Isola d’Elba con Gerald Tibbs, tecnica contemporanea e Olga Evreinoff, tecnica classica (Russia). Presso Fuoricentro segue i corsi di formazione e perfezionamento con Gregory Gage, tecnica classica e Bruce Michelson, tecnica classica e Cunnigham e ancora Stephen Pelton, Stefanie Nelson, Pete Purdy, Joe Alegado. Durante questi anni partecipa come danzatrice a vari spettacoli e rassegne organizzate dalla scuola, recentemente, prende parte allo spettacolo “Con altri occhi…Miniature Pucciniane” per il Festival Schegge di Danza 2008, organizzato a Lucca in occasione del 150° anniversario della nascita di Puccini, con le coreografie di Stefanie Nelson. Insegna a Fuoricentro ai corsi dei bambini con passione e pazienza, prepara i suoi gruppi agli esami R.A.D. e crea le coreografie per i saggi con fantasia e humor.

Sara Vannelli - Coreografa, danzatrice, cantante, attrice e presentatrice dalla personalità decisamente versatile. Diplomata con il massimo dei voti alla “Cecchetti Society of Teachers of Dancing”, la sua formazione coreutica spazia dalla danza classica alla danza moderna-jazz a quella contemporanea per approdare al teatro, teatro musicale e cinema. Annovera significative esperienze anche all’estero: New York borsista alla Martha Graham School, Montecarlo borsista alla Accademia Princesse Grace, Monaco di Baviera si esibisce con il Teatro Musicale Trinazionale. Ha lavorato e studiato al fianco di Giorgio Albertazzi, Marika Besobrasova, Jane Campion, Franz Weisz, André De La Roche, Tosca D’Aquino, Debora Caprioglio, Natalie Caldonazzo, Luca Faggella (premio Tenco 2002), Antonio Salines, Gino Landi, Riccardo Benvenuti, Keos Dance Company. Risulta vincitrice del premio “In Sogno 2001” promosso dal circolo “Amici della musica A.Catalani” quale migliore artista dell’anno. Di recente in veste di voce recitante e con alcune proprie composizioni coreografiche ha preso parte alla rubrica di promozione teatrale in onda su Canale 50 Pisa, “Chi va in scena” promossa dalla Fondazione teatro Verdi di Pisa. Ha partecipato in qualità di danzatrice, vocalist, voce recitante e coreografa alla rassegna “LuccaJazzDonna” 2007 presentando un progetto originale dal nome “Ritratti in musica e danza” presso l’auditorium di San Girolamo a Lucca. Ancora nel 2007 è coreografa e interprete per l’opera “I Pagliacci” e “La Serva Padrona” dirette dal maestro Giampaolo Mazzoli. Nel 2007-08 interpreta su proprie coreografie di teatro-danza il riadattamento teatrale della fiaba di Carlo Collodi “Pinocchio” che viene presentata al teatro “la Versiliana” di Marina di Pietrasanta e va in tournée in gran parte della Toscana, Basilicata e Sicilia. Nel 2008 ha lavorato al progetto “Il Pianeta di Nerone…e il ritorno al passato” promosso dal comune di Lucca e dall’Unicef. Questa esperienza l’ha vista coinvolta come coreografa ed è stata realizzata presso la scuola “D. Alighieri” di Lucca. Grazie ad un intenso impegno didattico, le sue coreografie hanno coinvolto tutti i 150 bambini della scuola.