“Spazio Esperienze Emozioni” (Febbraio/Aprile 2009)

Laboratori formativi nell’ambito del Progetto “ Impossibile…Arte Possibile”, Anno 2009

Fuoricentro e Angelo Biondi

“OH! AVESSI UN PO’ DI SPAZIO”:
LABORATORIO ISPIRATO ALLE COSMICOMICHE DI I. CALVINO”

Corpo, voce, spazio: tecniche pre-espressive (resistenze dell’inconscio,rapporto con gli altri e con noi stessi. Giochi sulla fiducia, lo sguardo espressivo, il training). Lavoreremo principalmente col corpo , sull’”esserci”, sul corpo vivente, sullo spazio di relazione con l’altro, il corpo come luogo della vita; il corpo in questo modo, diventa una scena in cui si può narrare una storia. Il corpo attraverso il movimento, la voce , l’espressione, è come un teatro, diventa luogo di liberazione emotiva, espressiva, relazionale.Gli strumenti che useremo saranno l’attività ludica, tecniche per stimolare la creatività, l’uso della parola, la costruzione di azioni sceniche, sperimentando , in questa prima fase, soprattutto l’espressione corporea.

Finalità
Il laboratorio dovrà funzionare anche come momento di riflessione comune sui problemi inerenti le problematiche dell’integrazione e dell’accettazione delle “diversità” insite nella nostre condizioni emozionali , espressive, fisiche.

Conduce: Angelo Biondi

Dove e quando:
Giovedì 19 febbraio 2009 Ore 15.30 – 17.30
Palazzo Ducale, sala Tobino
Giovedì 2, 9, 16 APRILE nella sede di Fuoricentro Ore 15.30 – 17.30
S. Concordio – Via Nottolini 35-43

Per informazioni:

0583 491324
392 4764128
www.fuoricentro.org

LE INIZIATIVE SONO GRATUITE E APERTE A TUTTE LE PERSONE INTERESSATE
La domanda di iscrizione, con l’indicazione di nome, cognome, organizzazione di appartenenza, indirizzo postale, e-mail, recapito telefonico dovrà pervenire entro cinque giorni dall’inizio del laboratorio scelto alla segreteria fax 0583 417334 / email ops@provincia.lucca.it

DIPARTIMENTO SERVIZI ALLE PERSONE – SERVIZIO POLITICHE SOCIALI
Cortile Carrara – 55100 Lucca Tel. 0583/417489– Fax 0583/417334 ops@provincia.lucca.it http://serviziopolitichesociali.provincia.lucca

Lascia un commento